16 gennaio 2010

Torta di mele all'arancia


Adoro i dolci con la frutta, ma non ne ho fatto molti da quando ho iniziato a scrivere qui su internet. La torta che ho deciso di preparare ieri è una classica alle mele, con in più un leggero profumo di arancia. Non ho notato grande differenza con quella tradizionale, quindi, per rendere il gusto di arancia più evidente, potrebbe essere utile aggiungere un po' di aroma all'arancia. La ricetta è tratta da "Dolci con Frutta", supplemento n.2 a "Cucinare Facilmente" n. 2 anno 1, Dicembre 2008.

Ingredienti:
3 mele
200 g farina
180 g zucchero semolato
60 g burro a temperatura ambiente
2 uova
1 bustina di lievito per dolci
2 arance
1 limone
sale e cannella

In una ciotola capiente montare a crema il burro con lo zucchero, poi aggiungere i tuorli, tenendo da parte gli albumi. In un'altra ciotola setacciare la farina con il lievito e il sale, e spremere le arance utilizzando uno spremiagrumi. Versare la farina e il succo di arance nel composto di burro e uova e amalgamare bene con una frusta a mano.
Montare gli albumi a neve ben fresca e incorporarli all'impasto, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.
Scaldare ora il forno a 180°. Lavare lo spremiagrumi e riutilizzarlo per spremere il succo del limone. Lavare e sbucciare le mele e tagliarle a fettine non troppo sottili, mettendole man mano in una ciotola e spruzzandole con un po' di limone e un pizzico di cannella.
Prendere una tortiera di 26 cm di diametro e coprire il fondo con carta da forno. Versare l'impasto e coprirlo con le fettine di mela, disposte con cura a cerchi concentrici e leggermente sovrapposte. Cuocere a 180° C per 50 minuti circa, poi lasciare intiepidire e servire cosparsa con un altro pizzico di cannella.

Nessun commento:

Posta un commento