27 dicembre 2010

Torta delle feste

Un Pandispagna farcito e decorato, adatto a terminare un pranzo o una cena importanti, ma allo stesso tempo facile da preparare. Io l'ho portato a casa dei miei genitori per la vigilia di Natale, e l'ho farcito prima di iniziare la cena. Di sicuro è stato apprezzato!

Torta delle feste


Preparazione 30 minuti, cottura 45 minuti, decorazione 15 minuti.
Per il Pandispagna:

5 uova
200 g zucchero
1 fialetta aroma
1 pizzico di sale
150 g farina
100 g fecola
1 bustina lievito
Per la decorazione:
100 g marmellata
1 bicchierino rum
1 busta di glassa al cioccolato già pronta
ciliegine candite

Sbattere a schiuma i tuorli con 5 cucchiai di acqua bollente. Aggiungere gradatamente 125 g di zucchero, l'aroma e il sale, e sbattere fino ad ottenere una massa cremosa.
Scaldare il forno a 180° e preparare uno stampo a cerchio richiudibile del diametro di 26, rivestito di carta da forno. In una ciotola setacciare insieme la farina, la fecola e il lievito, in un'altra montare gli albumi a neve durissima. Ammalgamare lo zucchero rimasto agli albumi, quindi versarli sopra i tuorli. Aggiungere infine la farina e incorporare delicatamente con una spatola o una frusta a mano, senza schiacciare gli albumi per non sgonfiarli.
Versare la pasta nello stampo, senza livellare, e cuocere a 180° per 40-45 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare.
Per la decorazione tagliare a metà orizzontalmente il pandispagna, quindi sistemare la metà più bassa sul piatto da portata. Scaldare in un pentolino la marmellata con il rum ed utilizzarla per spennellare la prima metà del pandispagna. Sovrapporre con l'altra metà.
Preparare la glassa al cioccolato seguendo le indicazioni sulla confezione e versarla sulla torta, stendendola con una spatola. Decorare subito con le ciliegine candite prima che la glassa solidifichi (io ho disegnato un "11" circondato da un cerchio), quindi lasciare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti.

Nessun commento:

Posta un commento