12 agosto 2012

Olio alle erbe surgelato

Ieri ero in giardino a prendere il sole e ho guardato le poche piante che sono sopravvissute al caldo di quest'anno, tra cui una salvia in splendida forma ed un rosmarino ancora in salute. Ed ecco che mi è tornato in mente un post che ho letto qualche giorno fa su Cut Out + Keep, dove parlava di congelare e conservare le erbe aromatiche nell'olio. Sono quindi tornata al sito ed ho seguito il link, arrivando a The Kitchn, dove ho trovato la spiegazione e molte altre foto.
L'idea mi ha finalmente ispirato, e quindi ho provato ad eseguirla. Posso finalmente inaugurare una nuova categoria nel mio blog e chiamarla Conservare!
Immaginate che quando ho detto a mio marito cosa stavo facendo non ci credeva, pensava che queste cose le facessero solo le vere casalinghe (e io ovviamente non lo sono)!

Olio alle erbe surgelato
(i ghiaccioli stanno tentando di sciogliersi mentre scatto la foto)

Ingredienti:
Erbe aromatiche fresche, di quelle che normalmente vanno aggiunte in cottura ai cibi, perché quelle che invece si usano a crudo non vanno bene. Nel sito originale consigliano salvia, rosmarino, timo e origano.
Olio extra vergine di oliva qb.

Il procedimento è molto semplice. Lavare le erbe aromatiche e tritarle con il coltello, separatamente o insieme per creare bouquet di profumi: nel mio caso salvia e rosmarino vanno a nozze sia con le salse di pomodoro che con l'arrosto! Versare le erbe nel formaghiaccioli, riempiendo i cubetti circa per metà, e quindi coprirle con l'olio. Lasciare in freezer tutta la notte, quindi sformare i ghiaccioli e metterli in un sacchetto o in un contenitore da freezer con un'etichetta che riporti il tipo di erbe utilizzate.

Quando poi vi servirà preparare un soffritto, anche solo per il sugo di una pastasciutta, potrete utilizzare un cubetto alle erbe invece dell'olio semplice, ed il gusto sarà tutta un'altra cosa!

Aggiornamento: non ho resistito, ed ho provato ad usare un cubetto per preparare la pasta. Meraviglioso! Si sente veramente il profumo delle erbe, devo assolutamente prepararne ancora!

Nessun commento:

Posta un commento