31 ottobre 2012

Gelatine all'arancia

Il freddo ormai è arrivato, e con lui è arrivata la stagione delle arance. Adoro questo agrume! Così ho approfittato per preparare queste gelatine per il compleanno di mia mamma.
Ho trovato la ricetta sul numero di Novembre di Più Dolci, temevo che fosse troppo dolce ed invece mi ha sorpresa, un giusto equilibrio tra il dolce e l'aspro. Ho avuto solo qualche problema per togliere le gelatine dai loro stampi, perché non ho usato stampi da budini ma i miei soliti stampini di silicone da muffin, che probabilmente non sono adatti. Forse se voi avete stampi da budino vi troverete meglio di me!

Gelatina all'arancia

Tempi: preparazione 50 minuti, riposo 4-5 ore
Ingredienti:
500 g polpa di arancia (circa 800/900 g arance intere)
80 g zucchero
8 g colla di pesce

Mettere a bollire l'acqua in una pentola e preparare una pentola più piccola per cuocere a bagnomaria.
Pelare al vivo le arance, eliminare i semi e i filamenti e frullarle. Versare le arance nella pentola più piccola con lo zucchero e 150 ml di acqua. Porre la pentola sopra quella più grande, dove l'acqua starà già bollendo, e cuocere per circa 30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo ammorbidire la colla di pesce in un po' di acqua a parte.
Togliere le arance dal fuoco e aggiungere la gelatina strizzata. Mescolare per farla sciogliere e distribuirla uniformemente, quindi lasciarla intiepidire. Versare la gelatina in 4 stampini da budino e lasciarli in frigo per 4-5 ore.
Togliere le gelatine dagli stampini e lasciarle a temperatura ambiente per 10 minuti prima di servirle.

Nessun commento:

Posta un commento