10 novembre 2012

Risotto alla crema di zucca e brie

Stamattina ho comprato un bel pezzo di zucca da un chilo, pensando di fare un risotto per il pranzo e i panini alla zucca che mi piacciono tanto. Il risotto è riuscito alla perfezione, i panini sono in forno e saranno oggetto del prossimo post, e la zucca avanzata è tornata in frigo in attesa di diventare qualcos'altro di buono di buono.

Ho fatto un risotto alla zucca anche due anni fa, ma questa volta volevo qualcosa di diverso, non con i pezzetti di zucca ma bello cremoso, ed ho trovato quello che volevo sul sito di GialloZafferano. Lì era proposto come un'orzotto, cioè un risotto fatto con l'orzo al posto del riso. Questo mi ha fatto ricordare che avevo in dispensa una confezione di cereali misti (grano, farro, orzo, riso e avena) che volevo inaugurare proprio per un risotto. Al tutto ho aggiunto un po' di brie, ed ho ottenuto un risotto eccezionale. Ve lo consiglio!

Risotto alla crema di zucca e brie

Tempi: 20 minuti di preparazione + il tempo di cottura del riso/orzo/cereali previsto nella confezione.

Ingredienti (per due persone):
250 g zucca pulita
500 ml brodo
20 g burro
1/2 cipolla tritata (io ho usato quella secca, e ne ho usato poca, ma sono gusti)
1 cucchiaio d'olio
140 g riso (oppure cereali a scelta)
90 g brie senza crosta
una noce di burro
una macinata di pepe

In un pentolino scaldare il brodo e mantenerlo a fiamma bassissima per tutto il resto della preparazione.
In un'altro pentolino sciogliere il burro e mettere a dorare parte della cipolla tritata. Tagliare la zucca a dadini e metterla nel pentolino del burro, quindi cuocerla aggiungendo man mano tre mestoli di brodo, finché è ben cotta e tende a disfarsi. Togliere dal fuoco, frullare con il frullatore ad immersione, e aggiungere il brie tagliato a cubetti. Lasciare che il brie si sciolga mescolando di tanto in tanto.
Intanto in una pentola più grande versare l'olio e far dorare il resto della cipolla. Versare il riso e farlo tostare mescolando in continuazione, quindi cominciare a cuocerlo aggiungendo man mano il brodo rimasto. Terminato il brodo aggiungere anche la crema di zucca, poca per volta, fino a terminare la cottura del riso. Togliere dal fuoco, aggiungere una noce di burro e mescolare, quindi coprire con il coperchio della pentola e lasciar riposare per un minuto. Mescolare di nuovo prima di servire, e a piacere insaporire con una macinata di pepe.

Nessun commento:

Posta un commento