13 gennaio 2013

Torta alla panna

Ecco un dolce semplice che ho fatto tra ieri sera e stamattina per il primo "comple-mese" di Eire. Si tratta di una torta compatta tipo Pandispagna, farcita con panna montata e meringhe, e glassata al cioccolato.

Torta alla panna

Tempi: preparazione 30 minuti, cottura 30 minuti, raffreddamento 2 ore.
Ingredienti:
120 g farina
2 cucchiaini di lievito
4 uova
150 g zucchero
1 fialetta di aroma vaniglia

Per la farcitura:
180 ml panna da montare
50 g zucchero a velo
meringhe sbriciolate a piacere
1 confezione di glassa al cioccolato pronta

Accendere il forno a 180° e foderare di carta da forno uno stampo a cerchio apribile del diametro di 26 cm.
Setacciare insieme la farina e il lievito. In una ciotola montare a neve gli albumi, poi incorporare lo zucchero e continuare a frullare fino ad ottenere una meringa compatta e lucida. Aggiungere i tuorli e la vaniglia, frullando ancora, quindi incorporare la farina mescolando con un cucchiaio dal basso verso l'alto, per non smontare le uova.
Versare l'impasto nello stampo, livellare con il dorso del cucchiaio e cuocere a 180° per 30 minuti. Lasciar raffreddare completamente la torta, almeno per un paio d'ore.
Montare a neve la panna con lo zucchero a velo, finché non sarà ben solida. Togliere la torta dallo stampo e tagliarla in tre strati. Mettere il primo strato sul piatto da portata, spalmarlo con metà della panna montata e guarnire a piacere con le meringhe sbriciolate. Ripetere l'operazione con il secondo strato e coprirlo con l'ultimo. Preparare la glassa come riportato sulla confezione e versarla sulla superficie del dolce, spalmandola uniformemente con una spatola.

Nessun commento:

Posta un commento