26 maggio 2013

Pancake

Ieri pomeriggio il clima non era propriamente da gelato, ma nemmeno da vin brulé e caldarroste (non mancava molto però), quindi per la merenda del pomeriggio ci siamo affidati ad un classico straniero, i pancake.
Il Marito ha cercato la ricetta su GialloZafferano (eh, anche lui sa dove andare sul sicuro!) e poi ha preparato l'impasto sotto la mia supervisione, ed in poco tempo abbiamo iniziato ad impilare pancakes su un piatto, e a spalmarle di Nutella!

Pancakes

Tempi: preparazione 15 minuti, cottura 20 minuti
Ingredienti per 3-4 persone:
125 g farina
25 g burro (+ altri 20 g per la padella)
un pizzico di sale
2 uova
200 ml latte
6 g lievito per dolci
15 g zucchero
Per guarnire
a scelta zucchero a velo, marmellata, miele, sciroppo d'acero, Nutella...

Fondere a fuoco basso o al microonde il burro. Setacciare la farina e il lievito in una ciotola. Separare i tuorli dagli albumi in due recipienti. Aggiungere ai tuorli il latte e il burro fuso e sbattere con una forchetta o una frusta. Aggiungere la farina e miscelare bene.
A parte montare a neve morbida gli albumi con lo zucchero e un pizzico di sale, quindi aggiungerli all'impasto mescolando delicatamente.
Scaldare su fuoco medio-basso una padellina antiaderente, spennellarla con un filo di burro, e versare al centro un mestolino dell'impasto, senza spalmarlo (deve essere più spesso di una crepe). Dopo circa un minuto il pancake comincerà a fare bolle sulla superficie, quindi girarlo con una spatolina e cuocere per un minuto anche dall'altra parte. Mettere il pancake pronto su un piatto, spennellare la padella con un altro po' di burro fuso e ripetere fino ad esaurimento dell'impasto. Dovrebbero risultare circa 10-12 pancake, a seconda delle dimensioni. Servire i pancake caldi con una guarnizione a scelta.

Nessun commento:

Posta un commento