4 ottobre 2013

Crostatine rustiche

Il 2 ottobre è la festa dei nonni, e i miei genitori l'hanno festeggiata quest'anno per la prima volta! Quale modo migliore che offrire loro un buon dolce, e lasciarli giocare con la nipotina?

Queste crostatine rustiche sono una variazione della mia solita pasta frolla. Ho sostituito metà farina con quella integrale, e metà zucchero con quello di canna. Infine ho farcito le crostatine con la crema di marroni (che fa subito autunno!), e ho realizzato le lettere con gli stampini per i biscotti.


Crostatine rustiche

Crostatine rustiche2
(questa foto è di mio papà, nonno Sergio)
(le lettere formano la scritta "auguri nonni da Eire")

Ingredienti (per 20-22 crostatine)
250 g burro
150 g zucchero bianco
150 g zucchero di canna
300 g farina 00
300 g farina integrale
2 uova
2 cucchiaini di lievito
marmellata di marroni, o altra marmellata a scelta

Montare a crema il burro con gli zuccheri, quindi aggiungere un uovo alla volta ed amalgamarli bene. A parte setacciare le farine insieme al lievito, ed unirle a cucchiaiate alla crema. Impastare con il mixer finché la pasta non assume una certa consistenza, quindi proseguire con le mani. Formare una palla, avvolgerla in un canovaccio pulito, e lasciarla riposare in frigo per almeno un'ora.

Accendere il forno a 180° e sistemare i pirottini di carta negli stampi per muffin. Usare due terzi della pasta per rivestire il fondo e i lati degli stampi da muffin, quindi bucherellarli con i rebbi di una forchetta. Ricoprire con la marmellata.
Stendere il resto della pasta su un foglio di carta da forno ad un spessore di circa mezzo centimetro, e ritagliare le lettere o altre forme a piacere usando gli stampini per i biscotti. Sistemare un biscotto sopra ogni crostatina, quindi infornare a 180° per 15-20 minuti, finché saranno ben dorati.

Nessun commento:

Posta un commento