27 ottobre 2013

Cupcake al caffè ripieni al mou

Ecco la prima ricetta che ho eseguito con la mia piastra per i mini cupcake. La richiesta è arrivata dal Marito, che voleva portare un dolce alla sua lezione di inglese lo scorso venerdì. E quando ho proposto di portare i cupcake, lui ne è uscito con una combinazione insolita: caffè e caramello. Ho preparato il caramello, o meglio la salsa mou, cuocendo per due ore una lattina di latte condensato in una pentola piena d'acqua, ma a voi consiglio di cuocerla più a lungo, tre o quattro ore, per ottenere un gusto più intenso. In alternativa si possono usare le creme da spalmare al mou che si trovano al supermercato tra le marmellate, oppure cambiare gusto con la crema di marroni o la Nutella.



Ingredienti:
200 g zucchero
210 ml latte
125 g yogurt al caffè (un vasetto)
3 cucchiaini caffè solubile

Salsa al mou o crema da spalmare alternativa (vedi sopra)

Foderare con i pirottini di carta la piasta dei cupcake, o in alternativa la teglia dei muffin. In quest'ultimo caso accendere il forno a 180°.
Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema, quindi aggiungere il burro fuso.
Mescolare in una caraffa il latte e lo yogurt, a parte mescolare la farina con il lievito, il sale e il caffè solubile. Aggiungerli alla crema di uova, alternando gli ingredienti liquidi a quelli solidi. Mescolare solo finchè gli ingredienti non saranno amalgamati fra di loro.
Con due cucchiaini riempire con l'impasto i pirottini per i due terzi, versare sopra un poco di salsa mou (meno di mezzo cucchiaino per i mini cupcake, un cucchiaino per i muffin) e ricoprire con pochissimo impasto. Accendere la piastra o infornare e cuocere per circa 15 minuti (verificare le istruzioni della piastra).

Nessun commento:

Posta un commento