5 ottobre 2014

Cheesecake cotta alle gocce di cioccolato

La scorsa estate è stata un po' bizzarra e non mi ha permesso di sbizzarrirmi con i dolci estivi come avrei voluto. Ecco allora che mi è rimasta la voglia di cheesecake, ed ho deciso di provare a fare la cheesecake cotta. Ho trovato la ricetta nel sito di LeiTV, e nonostante un po' di perplessità per la foto completamente sbagliata (quella fotografata è una cheesecake senza cottura!), ho deciso di basarmi su quella ricetta. Il burro per la base è troppo ed è uscito dallo stampo durante la cottura, la temperatura di cottura è troppo bassa e dopo un'ora la mia torta era ancora bianca, ma a parte questo credo di avere capito come funziona. Il ripieno che vi propongo qui è quello che ho realizzato, variandolo dall'originale. Invece per quanto riguarda la base, ho fatto un piccolo calcolo per ridurre il burro, avvisatemi nei commenti se non viene bene.

Il Marito ha apprezzato moltissimo! Beh, in realtà quando gli ho detto "indovina cosa sto cucinando?" mi ha risposto: "qualsiasi cosa abbia fatto tu è di sicuro buona"! Ah, se non l'avessi già sposato me lo sposerei! E poi quando l'ha assaggiata ha detto che era eccezionale! Ve la consiglio per tutti i mariti/fidanzati/boyfriends (ma anche genitori e/o figli) con la passione per i dolci.



Tempi: 30 minuti per la preparazione, 50-60 minuti per la cottura, e 4/5 ore di raffreddamento

Ingredienti:
200 g biscotti
100 g burro
250 g formaggio spalmabile (tipo Philadelphia)
500 g ricotta
150 g zucchero
2 uova
1/2 cucchiaino di vaniglia pura (o una fialetta di aroma vaniglia)
100 g gocce di cioccolato

Per prima cosa bisogna preparare la base di biscotti. Sbriciolare i biscotti, per esempio usando un tritatutto, e metterli in una ciotola abbastanza larga. In un pentolino sciogliere il burro, quindi versarlo nella ciotola dei biscotti. Mescolare con un cucchiaio, quindi versare nel fondo di uno stampo a cerchio apribile e compattare con il dorso del cucchiaio, cercando di salire anche sui bordi. Mettere in frigo a rassodare.
Ora è il momento di preparare il ripieno, ma prima è meglio accendere il forno a 180°. In una ciotola capiente frullare la ricotta con il formaggio spalmabile, quindi aggiungere lo zucchero, le uova e la vaniglia. Aggiungere le gocce di cioccolato solo quando il composto sembra ben amalgamato.
Versare il ripieno sopra la base di biscotti e infornare a 180° per circa 50 minuti, controllando la cottura con uno stuzzicadenti. Far raffreddare bene la torta, quindi lasciarla in frigo per almeno un paio d'ore prima di servirla.
 

Nessun commento:

Posta un commento