25 luglio 2015

Torta salata alle zucchine

Capisco che con le temperature di questi giorni non si vorrebbe accendere il forno, ma se il risultato è una torta salata buona subito e ancora meglio fredda il giorno dopo, io sopporto il sacrificio!

Questa torta salata parte da una base per brisee già stesa, di quelle che si trovano nel banco frigo, perché non ho ancora avuto tempo di sperimentare la ricetta di mia mamma (e diciamocela tutta, anche per far presto). Per il ripieno ho seguito dosi rigorosamente a caso quindi mi viene un po' difficile compilare gli ingredienti, ma farò del mio meglio perché ne vale la pena.



Ingredienti
1 confezione di pasta brisee già stesa
6-7 zucchine medie
1 provola affumicata
200 g formaggio tipo Pizzottella
4 uova (io ne ho messe 5 ma era troppo)
Sale, pepe, olio, pangrattato

Tagliare a cubetti le zucchine e i formaggi. In una padella scaldare un po' d'olio, aggiungere le zucchine e coprire con un coperchio. Cuocerle per bene facendole saltare in padella finché sono morbide, condendo a piacere con sale e pepe (anche l'aglio ci starebbe ma io non posso).
Nel frattempo accendere il forno a 180 gradi.
Aprire la confezione di pasta brisee e srotolarla su uno stampo da crostata. Versare un po' di pangrattato, distribuirlo sulla superficie con le mani e recuperare quello in eccesso.
Versare in una ciotola le uova, condirle con un po' di sale e pepe e sbatterle con una forchetta con a fare una frittata.
Versare sulla pasta le zucchine cotte, quindi distribuire i formaggi e infine le uova. Cuocere per 30-35 minuti.
Si può servire subito calda da forno, ma è perfetta anche fredda, magari per un picnic.

Nessun commento:

Posta un commento