16 novembre 2009

Medaglioni alle mandorle


Secondo me nulla fa Natale di più di una bella scatola piena di biscotti. Quindi sto già scaldando i muscoli, e il forno, per la più grande maratona culinaria: le feste natalizie.
I biscotti che ho fotografato sono tratti dalla rivista "I 111 migliori biscotti", lo speciale n. 5 di Stella Cucina di qualche anno fa. Non ho mai amato particolarmente i biscotti, finchè non ho comprato questa rivista piena di dolcetti natalizi e soprattutto facili, o almeno fattibili. Giuro, se riesco a sfornare due o tre teglie di biscotti bruciandone solo una ogni tanto, significa che chiunque può riuscirci.
Variante: la ricetta originale prevedeva di immergere per metà i biscotti nel cioccolato fuso, cosa che ho saltato perché ero piuttosto stanca e volevo fare le foto il prima possibile. Avevo quasi pensato di fare metà biscotti al cioccolato fondente e metà al cioccolato bianco, ma sarà per la prossima volta.

Ingredienti:
3 uova
250 g zucchero
vaniglia
la scorza di 2 limoni non trattati
450 g farina
150 g mandorle pelate tritate
200 g cioccolato fondente

Lavorare a crema le uova e lo zucchero, fino a quando lo zucchero si sarà sciolto. Aggiungere quindi la vaniglia e la scorza grattugiata dei limoni.
Setacciare la farina sulla spianatoia, e versare al centro le mandorle tritate finemente e la crema di uova. Impastare, formare due o tre rotoli di 3 cm di diametro, avvolgerli nella pellicola trasparente, e lasciarli riposare una notte in frigorifero. Io ho velocizzato questo passaggio, lasciando i rotoli in freezer per mezz'ora. L'obiettivo è senza dubbio renderli solidi per tagliarli meglio, ma anche di lasciar sviluppare gli aromi naturali delle mandorle e del limone, quindi più tempo riposano meglio è.
Preriscaldare il forno a 150°. Togliere i rotoli dalla carta trasparente e tagliarli a fette di 8-10 mm, che vanno adagiati sulla teglia coperta di carta da forno. Cuocere per 30 minuti, poi lasciarli raffreddare.
Nel frattempo sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente. Quando i biscotti sono tiepidi, immergerli per metà nel cioccolato, e lasciar solidificare a temperatura ambiente.

Nessun commento:

Posta un commento