8 febbraio 2012

Torta marmorizzata

La torta marmorizzata è ormai un classico per il compleanno di mio papà. So che lui apprezzerebbe qualsiasi torta preparata da me, ma come può non essere felice se gli preparo la sua torta preferita?!?
Ecco quindi la ricetta, un classico tratto da un vecchio ricettario Paneangeli.
Guardate la fetta, non è bellissima?

Torta marmorizzata 2012


Ingredienti:
250 g burro morbido
250 g zucchero
aroma vaniglia
4 uova
1 pizzico di sale
500 g farina bianca
5-6 cucchiai latte
1 bustina di lievito

Per la parte scura:
25 g cacao amaro
35 g zucchero
2-3 cucchiai di latte

Lavorare il burro a crema ed aggiungere gradatamente zucchero, vanillina, uova, aroma e sale. Impastare a cucchiaiate la farina setacciata, alternandovi a piccole dosi il latte e aggiungere, per ultimo, il lievito setacciato. Usare solo la quantità di latte sufficiente per ottenere una pasta di consistenza tale da staccarsi pesantemente dal cucchiaio. Mettere i due terzi della pasta in uno stampo a ciambella, imburrato e infarinato.
Unire al resto della pasta il cacao setacciato, lo zucchero e la quantità di latte sufficiente per ottenere di nuovo una pasta che si stacca pesantemente dal cucchiaio. Distribuire la pasta scura sopra quella chiara. Per ottenere un disegno marmorizzato, far passare a spirale una forchetta dall’alto in basso attraverso i due strati della pasta. Fare attenzione solo a non mescolare i due strati, e ovviamente a non strisciare lo stampo!
Cuocere per 50-60 minuti circa nella parte centrale del forno preriscaldato, ventilato, a 170°.

Nessun commento:

Posta un commento